AD
No ad per te

CTS OSS: "Subito il concorso anche in ASL5"

Da sempre sostengono che sia l'unica modalità per assunzioni nella pubblica amministrazione.

E così anche alla Spezia per gli OSS si parla di concorso. Dopo oltre 1 anno di tentativi finalizzati ad eludere l'iter previsto dalla legge che consente l'ingresso nella pubblica amministrazione, oggi finalmente si è preso atto anche nello spezzino, che l'unica via d'accesso consentita per ricoprire un posto pubblico, anche nel comparto sanità, è il concorso pubblico, come prevede l'art. 97 della Costituzione.

Tutte le aziende sanitarie d'Italia si avvalgono del concorso come strumento per il reclutamento del proprio organico, OSS compresi; La Spezia quindi non può rappresentare una eccezione.

Proprio per questo CTS OSS ha sempre sostenuto che, essendo questa l'unica modalità di accesso, tutti i tentativi per risolvere la delicata questione degli OSS spezzini in forza alla coop, dovevano essere rivolti al settore privato.
Prospettare che un'Azienda in House potesse essere una soluzione, oppure ipotizzare l'ingresso in Asl con requisiti specifici o punteggi particolari, si sono rivelati sforzi inutili. Tutto ciò, oltre ad aver creato false aspettative tra gli stessi lavoratori, ha di fatto impedito la pubblicazione del bando di concorso e l'apertura della mobilità.

Il CTS OSS chiede quindi per l'ennesima volta che venga pubblicato il bando di Concorso Ordinario preceduto dalla Mobilità regionale anche per Asl 5 spezzino così come già avvenuto per le altre 4 Asl liguri, in modo tale da poter disporre al più presto di graduatorie aperte dalle quali poter attingere ulteriore personale, nel caso in cui la sanità dovesse essere nuovamente messa a dura prova.


CTS OSS Liguria Sez. La Spezia

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
16-07-2020 19:54
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy