AD
No ad per te

Coronavirus, in Liguria nessun paziente in terapia intensiva

Nello spezzino un positivo in meno, ma non si arresta la crescita delle sorveglianze attive.

I casi totali da inizio emergenza in Liguria sono 10.177 (3 più di ieri), di cui 1.289 individuati da test di screening o contact tracing e 8.888 in pazienti sintomatici

Gli attualmente positivi sono 1.140 (4 meno di ieri)
27 (-3) in ospedale (di cui 0 in terapia intensiva / UTI, +0)
182 in isolamento domiciliare (+2)

Guariti non più positivi = 7.471 (+7)

Deceduti = 1.566 (+0)

Tamponi = 184.178 (+1381)

Ospedalizzati:
Asl1 = 7
Asl2 = 7
Asl3 Villa Scassi = 6
San Martino = 1
Asl4 = 3
Asl5 = 3 (stesso numero di ieri)

Attualmente positivi per residenza:
IM = 75 (-5)
SV = 143 (-1)
GE = 749 (+4)
SP = 22 (-1 rispetto a ieri)
Fuori regione = 54 (+0)
Altro o in fase di verifica = 97 (-1)

Sorveglianze attive (contatti di positivi) = 1286
Asl1 = 30
Asl2 = 726
Asl3 = 239
Asl4 = 66
Asl5 = 134 (22 più di ieri)

 

Il focolaio di Savona

Sono 73 i positivi correlati al cluster savonese: due nuovi casi nella giornata di oggi. In totale sono 60 i clienti del ristorante o loro contatti risultati positivi, a cui si aggiungono 10 dipendenti e tre operatori sanitari dell’Asl2 contatti di altri operatori sanitari clienti. Oggi sono stati refertati 190 nuovi tamponi, due risultati positivi relativi a due dipendenti del ristorante. Restano tre i ricoverati: due in ospedale, in buone condizioni, e uno nella residenza protetta “Casa del Clero” ad Albenga.

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
28-07-2020 18:33
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy