AD
No ad per te

I volontari dell'ANPS continueranno a presidiare parchi e aree verdi della Spezia

Rinnovato il protocollo con il Comune.

La Giunta Peracchini su proposta dell’Assessore alla Sicurezza Gianmarco Medusei ha deliberato il rinnovo del protocollo d’intesa con l’Associazione Nazionale Polizia di Stato per il monitoraggio ed il presidio dei parchi e aree verdi insistenti nel territorio cittadino.

 

“L’impiego degli operatori volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato è stato molto utile e fruttuoso nell’anno trascorso - dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – per questo l’Amministrazione ha voluto rinnovare questo impegno. La sinergia con la Polizia Locale ha infatti portato efficaci esiti sia per il monitoraggio di aree sensibili, come i parchi, sia per le puntuali segnalazioni di comportamenti illeciti. Un ringraziamento allora all’impegno costante di ANPS, della Polizia Locale e all’Assessore Medusei per la firma del protocollo”

“La decisione dell’Amministrazione – dichiara l’Assessore Gianmarco Medusei – trae spunto dalla positiva esperienza dello scorso anno ove per mesi i volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato hanno espletato il servizio di presenza molto apprezzato dai cittadini che usufruiscono delle aree verdi urbane, in particolare gli anziani e i bambini. Sotto questo profilo, il rapporto tra l’ANPS, il Servizio Tecnico Comunale e la Polizia Locale, ciascuno per le proprie competenze, si è rivelato sinergico e efficace ai fini di migliorare l’offerta del verde urbano”.

Il Comando di Polizia Locale, d’intesa con l’Amministrazione, provvederà nei prossimi giorni a fornire gli indirizzi di servizio ai volontari.

AD
No ad per te



Autore: Comune della Spezia
04-08-2020 16:32
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy