AD
No ad per te

Anche quest'anno i Vigili del Fuoco "proteggono" le Cinque Terre, rinnovato l'accordo

Da oltre 15 anni una collaborazione importante per la sicurezza e la tutela del territorio. 

È stata firmata questa mattina, 5 agosto, presso la Prefettura, la convenzione tra il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e il Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Il Prefetto Maria Luisa Inversini, il Comandante dei Vigili del Fuoco Leonardo Bruni e il Direttore dell'Ente Parco Cinque Terre Patrizio Scarpellini, hanno così ratificato un accordo che da anni prevede la presenza di una squadra dei Vigili del Fuoco a presidio del territorio per tutto il mese di agosto grazie alla presenza di una postazione fissa, posizionata al Santuario di Soviore.

Presente alla firma anche la presidente del Parco Donatella Bianchi, che ha spiegato: "Questo presidio stagionale, che si svolge dal 2004, prevede la presenza sul territorio di una risorsa indispensabile, perchè non solo vigila sulla sicurezza, ma anche sulla tutela dell'ambiente. Una collaborazione cruciale, che garantisce l'immediato intervento dei Vigili del Fuoco in casi di necessità".

"Ringrazio la Presidente Bianchi - ha aggiunto il Prefetto Inversini - ed il Comandante Bruni per la disponibilità e la sensibilità nel promuovere questa iniziativa che consente di mettere a disposizione ulteriori e qualificate risorse a tutela di un patrimonio non solo spezzino ma internazionale. La collaborazione interistituzionale, vero valore aggiunto di questa provincia, garantirà maggiore efficacia di intervento a garanzia della sicurezza di turisti, escursionisti e di chiunque voglia godere delle meraviglie delle nostre Cinque Terre".

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
05-08-2020 16:51
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy