AD
No ad per te

Ponte Albiano, Lega: “Governo pensa alle nomine, ma lascia i detriti nel greto del fiume”

L'intervento dei parlamentari Pucciarelli e Viviani.

“Dal modello Lega-Genova, con un ponte nuovo in meno di due anni, al modello Pd-Albiano, con i detriti abbandonati in un fiume da 4 mesi: le differenze sono sotto gli occhi di tutti".

Lo dichiarano la senatrice della Lega Stefania Pucciarelli e il deputato della Lega Lorenzo Viviani, che oggi hanno fatto un sopralluogo nel sito del crollo del ponte di Albiano Magra.

"Il pericolo di esondazioni del Magra nella stagione autunnale è concreto, vista la zona a rischio idrogeologico - aggiungono Pucciarelli e Viviani - Ma la priorità del ministero dei Trasporti e del commissario nonché governatore della toscana Rossi non è mettere in sicurezza l'area bensì la nomina politica come subcommissario del sindaco Pd di Arcola, Comune a ben 7 chilometri di distanza dal Ponte. Una nomina fatta con arroganza istituzionale, non condivisa né con la Regione Liguria né con la Provincia della Spezia, frutto di logiche politiche e occupazione di poltrone per continuare nell'immobilismo. Un atteggiamento vergognoso che dista anni luce dall'efficacia e dalla concretezza della Lega che con il modello Genova e i pieni poteri del sindaco Bucci come commissario straordinario ha dimostrato come anche in Italia si possa lavorare per infrastrutture sicure presto e bene. Il Pd, per inerzia e menefreghismo, non riesce neppure a transennare un greto di un fiume”. 

AD
No ad per te



Autore: Lega per Salvini Premier
07-08-2020 12:27
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy