AD
No ad per te

Spezia tra le città ammesse al contributo per gli esercizi commerciali

Per le attività di vendita di beni e servizi al pubblico che a giugno abbiano registrato perdite del 50% rispetto al 2019.

"Spezia sarà tra le città d’arte e turistiche ammesse al contributo per gli esercizi commerciali", così il vice segretario del Partito Democratico Andrea Orlando sulla sua pagina Facebook.

Si tratta degli aiuti previsti per il Decreto Agosto del Governo per sopperire alle difficoltà dovute all'emergenza sanitaria per il Covid-19.

Un Decreto che prevede contributi per 29 città d'arte e turistiche tra cui Firenze, Venezia, Pisa, Rimini ed anche La Spezia. Una manovra da 500 da dividere tra le attività «di vendita di beni o servizi al pubblico» che a giugno abbiano registrato perdite del 50% rispetto al 2019

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
08-08-2020 17:49
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy