AD
No ad per te

"Il San Bartolomeo è allo sbando più totale"

Michelucci (IV): "L'ospedale è vuoto e non ci sono reparti a regime".

"L'ospedale San Bartolomeo di Sarzana è allo sbando più totale",  denuncia il capogruppo di IV in regione Juri Michelucci che prosegue "conseguenza di 5 anni di male gestione sulla sanità della Giunta Toti".

"Ieri mattina ho provveduto personalmente a fare un sopralluogo all'Ospedale di Sarzana e la situazione che mi sono trovato di fronte è stata davvero surreale.

L'ospedale è vuoto e non ci sono reparti a regime, non sono previsti interventi di elezione in ortopedia e chirurgia quindi i reparti sono vuoti, vi è un solo malato covid in geriatria su 30 posti letto.

Il Reparto infermieristico annunciato come il modo per valorizzare l'ospedale non è partito infatti è vuoto, il reparto di medicina è a metà regime e manca di personale. Inoltre uno dei servizi più improntanti come Oncologia è chiuso e le attività di screening sono ferme, uno schiaffo alla prevenzione e ai pazienti più fragili.

Ho potuto notare che anche il servizio di Gastroenterologia trasferisce i pazienti alla Spezia e come se non bastasse oggi sono sospese le prenotazioni per prelievi, quando prima arrivavano a fare circa 200 prenotazioni al giorno.

Ho visto e ho letto dichiarazioni in pompa magna dell'assessore Viale e del commissario ASL5 Troiano su una sanità che funziona e che investe, ma la realtà è diversa e dimostra quanto siano lontani dalla realtà e dalle esigenze dei cittadini.

Non possiamo permetterci una sanità che taglia, che smantella reparti e che lascia i cittadini privi di servizi. I cittadini spezzini meritano molto di più".

AD
No ad per te



Autore: Italia Viva
09-08-2020 08:50
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy