AD
No ad per te

Al via la terza erogazione di buoni spesa a favore dei nuclei colpiti economicamente dall’emergenza…

Potranno accedere al contributo gli utenti in possesso della carta pre-pagata già rilasciata dalla Tesoreria Comunale Crédit Agricole di Lerici. Stanziati 100.000 euro finanziati con le donazioni ricevute.

Via alla terza erogazione dei buoni spesa a favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.
L’Amministrazione comunale ha stanziato ulteriori 100.000 euro, finanziati grazie alle donazioni ricevute.

Per accedere al contributo è necessario compilare la domanda, scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Lerici, sezione “Emergenza Coronavirus”, o disponibile all’ufficio protocollo dell’Ente.
La domanda potrà essere inviata da oggi, lunedì 10 agosto, fino a sabato 29 agosto, all’indirizzo email buonospesa@comune.lerici.sp.it  oppure consegnata allo sportello dei servizi sociali nei giorni di martedì, venerdì e sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Le richieste che perverranno dopo tale data saranno prese in considerazione solo nel caso risultassero ancora disponibili risorse economiche da distribuire.
La comunicazione di accesso al buono e le relative modalità di utilizzo saranno comunicate telefonicamente.
Il buono spesa è destinato all’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità.
Potranno accedere al contributo gli utenti già in possesso della carta pre-pagata rilasciata dalla Tesoreria Comunale Crédit Agricole di Lerici in occasione della seconda erogazione.
Gli assegnatari dovranno dichiarare:

Il buono spesa, per ciascun nucleo familiare, sarà erogato una tantum e l’importo non potrà superare € 500,00. Nello specifico:

In presenza di minore o disabile saranno aggiunti 50,00 € a componente. fatto salvo l’importo complessivo a nucleo familiare che non può essere superiore a 500 €.

AD
No ad per te



Autore: Comune di Lerici
10-08-2020 18:38
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy