AD
No ad per te

Fiamme su uno yacht a Navalmare

Fortunatamente non ci sono feriti.

 

Questa mattina è divampato un incendio a bordo di uno yacht che si trova in una banchina di Navalmare, a Lerici. L'imbarcazione è in fase di lavorazione a terra.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sarzana, della sede Centrale e del distaccamento Porto per un totale di 15 unità e 6 automezzi tra APS (Autopompaserbatoio), ABP (Autobottepompa), Carro Aria (Autofurgone caricato con bombole di aria e maschere di scorta) e moduli antincendio.

Sul posto anche il Funzionario di servizio a coordinare le operazioni di spegnimento a terra.

I Vigili del Fuoco hanno subito "attaccato" l'incendio dall'interno dell'imbarcazione, lunga circa 20 metri e sviluppata su tre livelli in altezza, a mezzo di acqua erogata a media pressione. Gli operatori, in questi frangenti, indossano oltre ai DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) anche gli autoprotettori (sistema formato da bombole di aria respirabile e maschere) che permettono loro la penetrazione in quegli ambienti dove l'aria non è respirabile.

Nonostante il celere intervento delle squadre dei Vigili del Fuoco, l'incendio aveva coinvolto tutta la struttura dell'imbarcazione per cui, per ragioni di sicurezza, gli operatori sono dovuti uscire e hanno proseguito le operazioni di spegnimento dall'esterno.

incendio2

Valutate la situazione e le condizioni di sviluppo dell'incendio, è stato chiesto l'intervento dei rimorchiatori i quali, coordinati dalla locale Capitaneria di Porto, operavano attivamente alle fasi di estinzione delle fiamme.

Le operazioni sono ancora in atto e proseguiranno almeno per tutta la giornata.

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
15-09-2020 14:22
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy