AD
No ad per te

L'opposizione commenta la nomina di Ivani: "Emerge ancora l’inconsistenza del Sindaco"

"Un’altra vicenda di questa Amministrazione si chiude tristemente"

“Dopo esser stati per due mesi a leggere i gossip sulla nomina del futuro Assessore alla sanità ed alla sicurezza del nostro Comune, ora veniamo a sapere non dal Sindaco, ma dal capo del partito della Lega in Provincia il nome di chi ricoprirà quel ruolo.


Quindi siamo passati dalla possibilità di ritrovarci Eretta, un sarzanese che però almeno opera nella sanità per professione, alla scelta di un giovane della Val di Vara che, a leggere il curriculum tratteggiato dalla stampa, nulla sembrerebbe aver a che fare con l’importante settore che dovrebbe gestire.


Ma possibile che non vi fosse la disponibilità di una figura di riferimento nel nostro Comune, con un minimo di preparazione ed esperienza su uno dei temi cruciali per la fase che viviamo e per il futuro della città?
D’altronde si tratta della salute degli spezzini! Non proprio una cosuccia!

Anche se comprendiamo bene che far parte della Giunta Peracchini ed avere a che fare con la triade Troiano, Bancheri, Massei non invogli affatto a farsi avanti!


Insomma, un’altra vicenda di questa Amministrazione si chiude tristemente. Sotto i giochi politici e la padronanza della Lega. Una vicenda dalla quale, in ultima analisi, emerge ancora l’inconsistenza del Sindaco, che si fa dettare l’agire amministrativo della nostra città da singoli esponenti di partito, perfino negli annunci ufficiali.

Marco Raffaelli, Luca Erba - Partito Democratico
Guido Melley, Roberto Cento - LeAli a Spezia
Donatella Del Turco, Jessica De Muro - Movimento 5 Stelle
Federica Pecunia, Dina Nobili - Italia Viva
Massimo Baldino Caratozzolo - Gruppo Misto
Paolo Manfredini - PSI
Luigi Liguori - Spezia Bella, Forte e Unita
Massimo Lombardi - Spezia Bene Comune

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
21-11-2020 16:21
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy