AD
No ad per te

Spezia-Atalanta, grandi aquile: col cuore non sempre si vince ma oggi si pareggia

Spezia-Atalanta (0-0)

A meno di un'ora dal fischio d'inizio tra Spezia e Atalanta ritroviamo nella formazione delle Aquile ben sette undicesimi della squadra promossa la scorsa stagione dalla B alla A: davanti a Provedel infatti, la difesa a quattro vede l'esordio assoluto in serie A di Luca Vignali sulla destra, con lui sulla linea difensiva a sinistra l'altro spezzino Bastoni, mentre i due centrali sono la coppia titolare della serei cadetta ovvero Terzi e Erlic. Sulla linea mediana la conferma di Ricci in cabina di regia, con il talentino di casa Milan Pobega e l'argentino Estevez ai suoi lati, nel tridente offensivo rientra Farias dall'inizio sulla fascia destra, mentre Gyasi a sinistra e Nzola al centro coprono le altre due pedine d'attacco.

In casa Atalanta Gasperini ha tenuto a casa Muriel, Djimsiti, Hateboer e Mojica probabilmente in chiave Champions, dovendo volare già mercoledì a Liverpool. In attacco spazio dunque dall'inizio a Duvan Zapata preferito a Lammers insieme a Ilicic, alle loro spalle il genio calcistico di Papu Gomez, in campo anche l'ex Pessina, con Pasalic che parte dalla panchina. Tra i pali l'atteso rientro di Gollini, così come quello del tedesco Gosens, nessuna novità in difesa con Toloi, Romero e Palomino.

FORMAZIONI UFFICIALI:

SPEZIA – Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Bastoni; Estevez, Ricci, Pobega; Gyasi, Nzola, Farias. A disposizione Krapikas, Rafael, Acampora, Marchizza, Mora, Agoume, Mattiello, Chabot, Maggiore, Deiola, Agudelo, Piccoli.

All. Vincenzo Italiano

ATALANTA – Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Depaoli, Pessina, de Roon, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Sutalo, Lammers, Freuler, Piccinini, Ruggeri, Miranchuk, Diallo, Pasalic.

All. Gian Piero Gasperini

PRIMO TEMPO

Primi dieci minuti elettrizzanti tra Spezia e Atalanta, partita apertissima ma lo spezia recrimina già un legno colpito da Farias, sfortunato nella conclusione. La Dea non sta a guardare e arriva in zona gol con tanti giocatori, sfruttando la tecnica di Gomez e Ilicic su tutti.

2' Due minuti ed è subito palo!!!! Aquile subito aggressive con Farias lanciato da Bastoni sulla corsia di sinistra, davvero bello il tiro dell'attaccante aquilotto che supera Gollini ma non il legno alla sua destra.

5' Ancora Farias scatenato sulla fascia sinistra, si porta bene la palla sul destro ma sbaglia mira.

6' Fendente di Depaoli ben trovato da Ilicic ma il giocatore orobico era in offside.

Atalanta pericolosa ma la difesa dello Spezia regge botta, bravo Ricci in marcatura di Papu Gomez, meglio la fese difensiva che l'impostazione in questa fase di gara, poche palle per gli attaccanti.

12' bravo Provedel ad agguantare con un guizzo un insidioso cross rasoterra dalla sinistra di Palomino.

13' Gosens scappa via sulla fascia di Vignali e al termine di un flipper in area manca di un soffio la rete del vantaggio: primo vero pericolo per le Aquile.

15' break di Ilicic che cerca Zapata in area, esce di piedi Provedel a sbrogliare.

19' cala di ritmo la gara, con lo Spezia bravo a far girare palla ma impreciso nel servire i propri attaccanti, punteggio fermo sullo 0-0.

Prima mezz'ora: più Atalanta che Spezia ma tutto sommato la sfida resta in equilibrio quanto a tiri in porta e occasioni da gol

22' grande anticipo di Erlic su Zapata, scivolata provvidenziale a anticipare l'attaccante colombiano.

23' esce Depaoli per un risentimento muscolare, esordio per Piccini, secondo ex in campo con Pessina, l'ex Valencia è stato aquilotto nel 2012-2013 con 30 gettoni.

27' ottimo taglio di Estevez per Gyasi che fugge sulla destra e mette in mezzo una palla velenosa che nessun compagno valorizza, sulla ripartenza Estevez abbatte Gosens e prende il giallo, secondo ammonito nello Spezia dopo Ricci, linea mediana a rischio.

L'Atalanta prende le misure allo Spezia e mette in seria difficoltà la retroguardia aquilotta, nell'ultima frazione di tempo il palo di Zapata e la costante pressione degli uomini di Gasperini mettono a rischio la porta di Provedel, anche se non si contano tanti tiri verso la porta dello Spezia, per fortuna il primo tempo si chiude dopo 2' di recupero sul punteggio di 0-0

Al 34' brutto scontro tra il Papu e Farias, per fortuna senza conseguenze, un minuto dopo banale errore in attacco delle Aquile, poco determinate in zona offensiva.

Primo giallo in casa Atalanta, lo prende Gosens per fallo su Estevez.

40' palo di Zapata! Ingenuo rilancio di Erlic che innesca l'attacco orobico, Atalanta in pressing in questi ultimi minuti del primo tempo.

al 42' Nzola fa a spallate con Romero e provoca una punizione sulla trequarti davvero pericolosa, sulla palla Gomez e Ilicic, batte il Papu per fortuna altissimo.

Dopo 2' di recupero si va all'intervallo, 0-0, un palo per uno, ma più Atalanta che Spezia come era prevedibile

SECONDO TEMPO

Inizio di ripresa molto combattuto con l'Atalanta che cerca di imporre il maggior tasso tecnico sullo Spezia molto ben organizzato in difesa.
Con Maggiore in campo dal 1' della ripresa sale a tre il numero degli spezzini doc in campo oggi, e sale a otto undicesimi la percentuale di giocatori protagonisti della promozione in serie A. Nell'Atalanta il gioiellino Pasalic rileva Papu Gomez.
48' Occasione Atalanta! Toloi non riesce a deviare in porta una punizione magistrale di Ilicic da 30 metri, a sua volta deviata da un compagno in area.

52' Ammonito Pasalic che atterra Bastoni in ripartenza

56' Vantaggio Atalanta: dalla destra Ilicic la mette in mezzo con Toloi, Zapata la schizza di testa all'indietro per Gosens che la piazza in rete di collo sinistro, splendida esecuzione in attesa del Var, perché è sospetta la posizione di Duvan...che è in fuorigioco!!!! Si resta sullo 0-0.

60' bella percussione di Bastoni, nessuno lo accompagna e Piccini lo neutralizza.

61' ancora Spezia in avanti, Nzola per Maggiore a sinistra, ma ancora una volta i compagni di reparto non aiutano il giocatore che porta palla.

Reazione Spezia a metà ripresa, ma le conclusioni di Nzola prima e Gyasi dopo, ben liberato da Farias, non destano preoccupazioni a Gollini.
Nel frattempo Italiano fa entrare Marchizza al posto di un buon Bastoni.

60' Giallo a Terzi costretto a murare Ilicic, ma lo Spezia c'è.

67' bella conclusione di Lammers, altrettanto bella la parata di Provedel

70' Lo Spezia prova a controllare il gioco con un buon giro palla e frequenti disimpegni su Provedel

71' Ripartenza Spezia con l'ottimo Maggiore che duetta con Nzola in area atalantina, ma il potente attaccante aquilotto sbaglia movimento e mira calciando alto, si preparano a bordo campo Chabot e Deiola.

73' pericolosa proiezione di Gosens sulla sinistra, palla in mezzo per fortuna Piccini impatta male di testa e la palla esce.

75' doppio cambio nello Spezia: fuori Terzi stanchissimo per Chabot, fuori Estevez ammonito per Deiola.

77' buona apertura di Marchizza che ha spazio sulla corsia sinistra, ma bruttissima palla in mezzo con Nzola e Gyasi pronti a sfruttare la palla in area.

80' occasione Spezia!!! Sulla sinistra irrompe Chabot che innesca Maggiore, ma manca la precisione e la palla-gol si perde sul fondo.

81' ancora Spezia con Nzola!!!! Che supera in area Romero ma calcia debole in porta e si dispera, giustamente.

83' miracolo Provedel!!!! Prima ferma di piede Pasalic, poi blocca Gosens.

84' doppio cambio per Gasp: fuori Ilicic per il talento Miranchuk

87' pericolo Atalanta, con Gosens che serve una palla d'oro a Pasalic che la appoggia a Provedel.

88' ancora Pasalic pericolosissimo sulla fascia sinistra, a tu per tu con Provedel bravo a neutralizzare la conclusione non spietata del centrocampista orobico.

5' di recupero: c'è da soffrire.

92' fuori gioco di Lammers, si respira, Italiano urla 3 minuti!!!!

94' ultime fasi concitate di gioco, Maggiore perde una palla avvelenata e rischia il rigore su Miranchuck che ferma di fisico al limite dell'area, ma è finitaaaaa....

Grande Spezia, col cuore non sempre si vince ma oggi si pareggia

 

AD
No ad per te



Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
21-11-2020 19:24
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy