AD
No ad per te

Da oggi una panchina rossa in piazza Brin per non dimenticare le donne vittime di violenza

In 10 mesi alla Spezia 56 si sono recate allo sportello antiviolenza per avere aiuto.

Questo pomeriggio in Piazza Brin, alla presenza del Sindaco Pierluigi Peracchini, del Prefetto Maria Luisa Inversini e del Questore Silvia Burdese si è tenuta la cerimonia di consegna di una panchina rossa simbolo di un percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza maschile sulle donne. Alla cerimonia di consegna erano presenti anche l’Assessore alle Pari Opportunità Giulia Giorgi, la Presidente di UDI Franca Beltramo e il Presidente di Prospezia Ciassa Brin Andrea Canini insieme ad altri rappresentanti delle associazioni.

La panchina è stata donata al Comune della Spezia dalle associazioni UDI - Telefono Donna e Prospezia Ciassa Brin per ricordare tutte le donne vittime di violenza.

“La sinergia fra istituzioni e associazioni è ancora più lodevole quando si mette al servizio di una causa sociale importante e sempre attualissima come il contrasto alla violenza femminile – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – Il segnale che abbiamo voluto dare oggi è estremamente prezioso perché a seguito dell’emergenza Covid e dei periodi di lockdown del 2020 gli accessi ai Centri antiviolenza sono stati maggiori rispetto al passato, pensiamo soltanto che da gennaio a ottobre 2020 le donne inserite in case sicure sono state 6 e 9 minori, 56 si sono recate allo sportello antiviolenza, 13 si sono rivolte per avere consulenza legale e 34 per consulenza psicologica".

Prosegue il primo cittadino: "Posizionare questa panchina rossa qui, oggi, significa anche dare il messaggio che le istituzioni non pensano a contrastare la violenza sulle donne solo il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ma sono impegnate tutto l’anno a sostenere concretamente le donne in difficoltà attraverso tutti i canali possibili. Ringrazio pertanto le associazioni UDI – Telefono Donna e Prospezia Ciassa Brin per aver avuto questa grande sensibilità e l’Assessorato alle Pari Opportunità e la Consulta Femminile per aver partecipato con la loro presenza alla consegna della panchina.”

AD
No ad per te

Autore: Comune della Spezia 03-02-2021 19:29
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy