AD
No ad per te

Levanto, alcuni giovani assaltano distributori automatici: identificati dai Carabinieri

L'episodio si è verificato a fine febbraio. 


I carabinieri della Stazione di Levanto hanno ricostruito un episodio verificatosi a metà del mese di febbraio ultimo scorso.
un gruppo di tre giovanissimi, tutti minorenni di età compresa tra i 15 e i 17 anni e residenti alla spezia, un pomeriggio avevano forzato 4 distributori di un locale self service nella piazza centrale di Levanto. I giovani, che avevano preso a spallate le macchine, avevano poi forzato le cassette portamonete.


Oltre ad avere asportato circa 200 euro di monete dalle macchine, il gruppo aveva causato al proprietario un danno dieci volte superiore, circa 2.000 euro, per la rottura di varie componenti dei distributori.


Il proprietario del locale, la sera stessa, nel fare il solito giro di verifica dei distributori, si era accorto dei danni e si era quindi rivolto alla locale Stazione Carabinieri, che procedeva ad acquisire i filmati registrati dal sistema di videosorveglianza. I militari, nell’esaminare i filmati, riuscivano a identificare come autori del fatto tre ragazzi, già conosciuti grazie alla continua attività di controllo del territorio: li avevano infatti controllati poco tempo prima nei pressi della locale stazione ferroviaria.


I tre minorenni dovranno ora rispondere di furto aggravato in concorso.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy