AD
No ad per te

Affidamento "In house" Atc Esercizio del trasporto pubblico locale andrà in approvazione il 31 marzo

La delibera sarà all'ordine del giorno del prossimo Consiglio provinciale.

La procedura dell'affidamento “in house” ad Atc Esercizio del Tpl (trasporto pubblico locale) alla Spezia sarà portata ad approvazione, come previsto, entro la fine di marzo.

La conferma della tempistica arriva, nella giornata di oggi, con il preliminare di convocazione della seduta di Consiglio Provinciale, prevista per il giorno 31 marzo. In quella data, all’ordine del giorno, è stata inserita, per essere sottoposta all’approvazione, la delibera di affidamento in “house providing”.

La Provincia, quindi, coinvolgerà l’Assemblea dei Sindaci per le necessarie procedure.

L’obiettivo strategico dell’Amministrazione Provinciale spezzina è sempre stato quello di arrivare alla conclusione dell’Iter nel tempo indicato in modo da poter ratificare la sottoscrizione del contratto “in house” rispettando anche gli impegni con le organizzazioni sindacali.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy