AD
No ad per te

Levanto investe 40mila euro per la segnaletica stradale

In programma la tracciatura delle strisce e la sostituzione dei cartelli nel centro e nelle frazioni.

Proseguono le operazioni di rinnovo della segnaletica stradale di Levanto, con interventi per la posa in opera di nuovi cartelli nel centro e nelle frazioni e rifacimento delle strisce sul manto stradale.
Operazioni nelle quali il Comune ha investito 38 mila euro e che saranno portate a compimento entro la primavera.

“I lavori consentiranno di soddisfare due esigenze – spiega l’assessore Paolo Lizza – Da un lato adeguare la cartellonistica alle nuove norme del codice della strada per garantire la fruizione in sicurezza delle nostre direttrici, in particolar modo quelle che attraversano le colline della vallata. Dall’altro attuare un’operazione di restyling (attraverso l’utilizzo di materiali di pregio compatibili con il contesto urbano del centro recentemente ristrutturato) e di contenimento dell’impatto visivo (con una riduzione da 1.400 a 800 del numero dei cartelli presenti sui pali)”.

Ma l’intervento rappresenta anche un segnale della forte volontà di preparare al meglio il paese alla riapertura delle attività e al conseguente ritorno dei flussi turistici.
La tracciatura della segnaletica orizzontale è già iniziata dalla rotatoria di S.Gottardo e proseguirà scendendo lungo le strade che conducono al centro, per terminare nelle vie (come Rimembranza e Jacopo e sul lungomare Vespucci) nelle quali sarà prima necessario stendere nuovo asfalto a copertura delle tracce lasciate sulla carreggiata da recenti lavori di scavo.

Contestualmente si stanno installando i nuovi cartelli, sia lungo le direttrici collinari e all’ingresso delle frazioni, sia nel capoluogo. Per avere un sistema di segnalazione e indicazione più efficiente, gradevole da vedere e soprattutto in grado di garantire il transito dei veicoli in sicurezza.

AD
No ad per te

Autore: Comune di Levanto 27-03-2021 14:00
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy