AD
No ad per te

Don Giulio non benedice le palme, "Su quanto avvenuto si sta valutando nelle apposite sedi"

La risposta della diocesi alla protesta avvenuta ieri a Bonassola 

Nonostante i vari interventi già compiuti personalmente negli ultimi anni dal Vescovo e i comunicati emanati per ribadire ai fedeli la posizione ufficiale della Chiesa, a fronte delle esternazioni di don Giulio Mignani in merito a temi riguardanti la fede e la morale, con dolore dobbiamo constatare quanto è nuovamente accaduto la scorsa Domenica delle Palme nelle parrocchie a lui affidate.

Don Giulio, oltre ad omettere la tradizionale benedizione dei rami di ulivo – a suo dire a motivo delle norme anti-Covid –, ha anche manifestato la sua presa di posizione sul “responsum” della Congregazione della Dottrina della Fede circa la possibilità di benedizione delle unioni di persone dello stesso sesso.

Dato che tutto ciò ha suscitato disappunto tra i fedeli, ci corre il dovere di precisare quanto segue:

Su quanto avvenuto si sta valutando in merito nelle apposite sedi, a tenore della normativa canonica vigente.

AD
No ad per te

Autore: Diocesi 29-03-2021 20:46
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy