AD
No ad per te

Infortunio Zaniolo: riprenderà gli allenamenti, ma l'Europeo è a rischio

Il covid ha rallentato i tempi di recupero e l'Europeo ormai è un miraggio per il giocatore spezzino.

Nicolò Zaniolo, giocatore ormai essenziale per la nazionale italiana, rischia di non partecipare ai prossimi Europei 2021.

Il covid, tra gennaio e febbraio, ha rallentato di molto i tempi di recupero del giovane centrocampista della Roma. La partecipazione alla competizione estiva è sempre stato un obiettivo sia del ragazzo sia dello staff medico che sta lavorando per il suo recupero, ma viste le complicazioni portate dal Coronavirus, Zaniolo ha detto addio alla nazionale questa estate.

Nel breve periodo inizierà gli allenementi con la Primavera della Roma, ma forzare il recupero per rincorrere gli Europei per partecipare in nazionale sarebbe un rischio ancora più grosso per Zaniolo, che si è infortunato nella gara di Nations League tra Italia e Olanda con la rottura del legamento crociato anteriore.

Il giocatore commenta così: "Sarà dura, ma ora penso ad esserci per i prossimi mondiali".

Queste invece le parole del Ct della nazionale Roberto Mancini: "Aspettiamo ancora un po' ma so che al 70% non ce la farà a essere con noi. In ogni caso Nicolò deve rimanere sereno, davanti a sé ha una carriera molto lunga e non deve forzare il rientro perché ciò che conta di più è la sua salute. Noi conosciamo il suo valore e lo seguiremo fino alla fine. Momenti come questo, nel calcio, possono capitare". 

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy