AD
No ad per te

La Crédit Agricole ospita Firenze nella terza partita negli ultimi otto giorni

Gara eccezionalmente al PalaSprint con palla a due domenica alle ore 18

Terza gara in una settimana per la Crédit Agricole, che domani alle ore 18, eccezionalmente al PalaSprint di via Parma, ospiterà il Palagiaccio Firenze. Un tour de force, quello delle bianconere, che dirà molto sul futuro a breve termine della squadra spezzina. Il morale sarà sicuramente alto dopo la vittoria su Brescia, ma le insidie son sempre dietro l'angolo, soprattutto dopo due partite così ravvicinate e dispendiose come quelle contro le prime due squadre del campionato. La compagine toscana è reduce dalla vittoria sul CUS Cagliari per 61-51 e ha avuto più tempo per riposarsi rispetto alle ragazze di coach Corsolini, che dovrà ancora fare a meno di Linguaglossa, in recupero dalla frattura al naso ma non ancora a disposizione. Nella gara di andata la Crédit Agricole riuscì a vincere in casa di Firenze col punteggio di 51-64. Firenze che attualmente occupa il nono posto in classifica, due posizioni dietro alle spezzine, ma con tre gare disputate in più.

A livello statistico, i pericoli principali per le bianconere arriveranno da Marta Rossini e Klara Pochobradska, le uniche due giocatrici toscane in doppia cifra di media, rispettivamente con 16,4 e 11,4 punti. Pochobradska è anche la miglior rimbalzista del Palagiaccio con 10,3 palloni a partita catturati sotto canestro, per una solida doppia-doppia di media. Sia la lunga che la guardia fiorentine sono le più impiegate da coach Corsini con oltre 30 minuti di media, seguite da Silvia Rossini e Martina Scarpato con oltre 27.

La direzione di gara è stata affidata a Mattia De Rico e Diego Secchieri, entrambi di Venezia. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Cestistica Spezzina con collegamento dal PalaSprint a partire dalle ore 17:55 circa.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy