AD
No ad per te

Fondazione ITS La Spezia, Ponzanelli nominato rappresentante della Provincia

  L’ente si occupa di formazione tecnica altamente qualificata per costruire un futuro occupazionale agevolato post diploma

Il Consigliere Provinciale Luca Ponzanelli, delegato ai settori: Avvocatura, Pari opportunità e Pubblica Istruzione, è stato nominato dal Presidente della Provincia, Pierluigi Peracchini, quale nuovo delegato rappresentante dell’Ente presso l’Assemblea di Partecipazione della Fondazione Its La Spezia e come rappresentante nel Consiglio di Indirizzo della stessa Fondazione.

“Oggi più che mai appare indispensabile creare concrete opportunità per i nostri giovani costruendo percorsi occupazionali che abbiano origine già nel mondo della scuola. _ commenta il Presidente Pierluigi Peracchini _ Il tessuto economico del nostro territorio, anche grazie alle politiche portate avanti in questi ultimi anni, vede una forte presenza di realtà di eccellenza, aziende e centri leader a livello nazionale ed internazionale nei settori delle tecnologie marine, della cantieristica e nautica da diporto, della meccanica e navalmeccanica. Il compito delle istituzioni è quello di promuovere e diffondere un’adeguata cultura tecnica e scientifica che sia realmente in grado di rispondere alle esigenze delle aziende di riferimento e creare così occasioni per i giovani. La nomina del Consigliere Luca Ponzanelli rientra perfettamente in questo percorso. Ringrazio quindi Patrizia Saccone che nel precedente mandato ha ricoperto questo incarico ed esprimo un augurio di buon lavoro al Consigliere Ponzanelli, certo che saprà ben interpretare questo ruolo fondamentale per i nostri ragazzi e per tutte le potenzialità che ne derivano”.

Gli Istituti Tecnici Superiori (Its) operano quale collegamento diretto con il mondo del lavoro creando infatti percorsi post diploma che offrono una formazione tecnica altamente qualificata per accedere ad un futuro occupazionale agevolato. I corsi Its, infatti, sono realizzati in collaborazione con imprese, università, centri di ricerca ed enti locali per favorire nuove competenze in aree tecnologiche considerate strategiche per lo sviluppo economico e la competitività del Paese. La Fondazione ne è promotrice, per questo è composta da 16 soci fondatori che ne sono ispiratori:

Quali Istituti di Istruzione secondaria: Istituto d’Istruzione Superiore” Capellini/Sauro”, con sede alla Spezia, quale Istituto tecnico promotore e l'Istituto per l’Istruzione Superiore “Giulio Natta – Giovanni Vittorio Deambrosis” con sede in Sestri Levante

Quale Struttura formativa accreditata: Cisita Formazione Superiore, con sede alla Spezia, Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, con sede alla Spezia, Forma con sede a Chiavari, Formazione Cooperazione Lavoro – Società cooperativa, con sede alla Spezia, Hydrolab-Hydrocat, con sede alla Spezia, l’Opera Diocesana Madonna dei Bambini-Villaggio del Ragazzo, con sede a Chiavari, Formimpresa Ligura, con sede alla Spezia.

Quale impresa o associazioni di categoria: Fincantieri – Cantieri Navali Spa, Leonardo S.p.A., Confindustria La Spezia, con sede alla Spezia, Confartigianato-La Spezia, con sede alla Spezia, Confederazione Nazionale dell’Artigianato- La Spezia, con sede alla Spezia

Quale Dipartimento universitario: Università degli Studi di Genova

Quale Ente locale: Provincia della Spezia

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy