AD
No ad per te

Ubriaco in piazza Brin nonostante il divieto di dimora nella provincia della Spezia

Si tratta di una "vecchia" conoscenza per la Polizia Locale.

Ancora guai per un cittadino senegalese di 33 anni, sorpreso in Piazza Brin in stato di alterazione alcolica. Numerose sono state le segnalazioni nel pomeriggio di ieri per un cittadino senegalese che importunava i passanti nei pressi di Piazza Brin barcollando e sproloquiando.

Gli agenti della Polizia Locale, in servizio con due pattuglie nella zona, hanno subito identificato il soggetto che è risultato essere una “vecchia” conoscenza: lo stesso era stato arrestato proprio da quegli stessi agenti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nei primi giorni di aprile di quest’anno.

In sede di processo l’arrestato era stato sottoposto al divieto di dimora nella provincia della Spezia, misura che è stata palesemente disattesa. Nuovi guai per lui, infatti è stato segnalato al Giudice del Tribunale della Spezia che ha emesso la sentenza, quest’ultimo ai sensi dell’art 276 c.p.p. potrà inasprire la misura restrittiva già in essere.

Inoltre per i fatti è stato sanzionato per manifesta ubriachezza ai sensi dell’art 688 del codice penale ed è stato inoltre disposto l’allontanamento dalla zona dove sono accaduti i fatti per quarantotto ore.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy