AD
No ad per te

Pieve, Piaggi risponde a Melley: "Manutenzione svolta regolarmente, dal 2019 fatti 18 sfalci d'erba"

"Alberature censite nel 2019 per la prima volta in assoluto"

"Come sempre il consigliere Melley si lascia andare all'esagerazione, nei suoi tentativi di dimostrare che l'amministrazione non adempie al suo dovere. Esagerazione che cade, inevitabilmente, nell'errore. Oggi è il turno degli interventi di manutenzione nel quartiere della Pieve". Così l'assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi risponde a quanto affermato dal consigliere Melley sulle manutenzioni nel quartiere della Pieve.


"Non corrisponde affatto al vero che non venga eseguita la cura del verde - precisa l'assessore - dal 2019 ad oggi sono stati 18 gli interventi nel quartiere, ovvero rasatura prati, potatura cespugli ed erbacce e abbattimento alberi. Un altro sfalcio dell'erba è in programma e verrà effettuato a breve. I canali invece vengono puliti regolarmente ogni anno, nel mese di settembre".


"Per quanto riguarda le alberature pubbliche - prosegue Piaggi - faccio notare che sono state censite e periziate, quelle le cui dimensioni lo richiedono, per la prima volta nella storia della città nel 2019. Perciò la situazione adesso, da questo punto di vista, è sotto controllo".


"Passando al capitolo manutenzione strade, informo il consigliere che quella su via Castelvecchio é stata finalmente fatta, dopo che la precedente amministrazione ha lasciato un cantiere per un decennio sulla strada - aggiunge l'assessore Piaggi - Infine, sull'illuminazione, ringraziamo per la segnalazione il consigliere, ne siamo al corrente e sono in corso le verifiche per la riparazione. Ricordo anche che questa amministrazione ha istituito il numero unico per gli interventi di manutenzione, 0187727777".


"Ricordo, in ultimo, che l'amministrazione ha provveduto a cambiare con luci a led, più efficienti, tutti i lampioni della città", conclude.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy