AD
No ad per te

OSS, CGIL e CISL chiedono i rinnovi dei contratti e ulteriori assunzioni

In attesa di risolvere il contenzioso sul concorso.

 

Fp Cgil e Fp Cisl intervengono sul recente pronunciamento del TAR Liguria che impone di sospendere lo svolgimento del concorso per Operatori Socio Sanitari, già lungamente atteso dagli operatori ed indispensabile per garantire la continuità assistenziale e per garantire un’immediata ancorché provvisoria risposta al sistema sanitario regionale.

I sindacati hanno scritto alla Regione Liguria e ad Alisa per “chiedere l’immediato rinnovo dei contratti in essere a tempo determinato per il profilo di OSS e l’immediata assunzione a tempo determinato di ulteriori OSS in tutte le strutture sanitarie attualmente in carenza”.

"Quello che occorre – sottolineano i rappresentanti sindacali del comparto - è il rapido completamento della procedura concorsuale a tempo indeterminato non appena chiarito definitivamente il contenzioso in atto”.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy