AD
No ad per te

Christian Gallo si aggiudica il torneo di 3^ Categoria al Circolo Tennis di Follo

La rassegna ha visto al via oltre 80 tennisti della provincia spezzina e delle zone limitrofe

Christian Gallo si aggiudica il torneo di 3^ Categoria organizzato al Circolo Tennis di Follo sui campi in terra rossa del centro sportivo della Cittadella dello Sport di via della Libertà dalla società coordinata dal direttore sportivo Maurizio Vallesi. Il bravo Christian dopo una finale al cardiopalma di oltre due ore ha ragione dopo il super tie break il compagno di squadra ed amico Ivan Bacigalupi dopo un’autentica battaglia di alto contenuto tecnico che ha entusiasmato il numeroso pubblico intervenuto.

In semifinale, Gallo aveva la meglio su Michele Cesare, mentre Bacigalupi regolava dopo un match molto equilibrato Pietro Tognotti, appartenente al Circolo Tennis Polizia Municipale di Marina di Massa. La rassegna ha visto al via oltre 80 tennisti della provincia spezzina e delle zone limitrofe, un vero record per il Tennis Follo che celebra due tra i migliori tennisti della scuola tennis di casa diretta dal maestro Emanuele Mamoli, il quale vede ripagato l’enorme lavoro svolto quotidianamente ormai da una decina di anni.

Al termine le premiazioni dirette dal gestore del circolo Maurizio Vallesi, alle quali sono intervenuti il consigliere Moreno Cesare e il vice presidente Teodoro Gallo visibilmente emozionato nel premiare il proprio figlio Christian. Un ringraziamento per la perfetta organizzazione è andato al responsabile logistico Marco Vasoli e al team manager Sandra Ricciardone, ormai una vera professionista nell’incordare le racchette dei vari protagonisti.

Risultati
Quarti di finale: Gallo (Follo)-Maccione (Follo) 6/2 6/7 11/9, Tognotti (Polizia Municipale Massa)-Cesare C. (Follo) 0-5 ritirato, Cesare M. (Follo)-Tartarini (San Benedetto) 7/6 2/6 10/7, Bacigalupi (Follo)-Tacchini (Luniglobal) 6/3 6/3. Semifinali: Gallo-Cesare M. 6/3 7/6, Bacigalupi-Tognotti 2/6 6/2 10/2. Finale: Gallo-Bacigalupi 6/7 6/2 12/10

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy