AD
No ad per te

Denunciato 2 settimane fa perché camminava nudo in via Fiume, ritrovato senza vestiti alla stazione

Anche stavolta il cittadino eritreo è stato portato in pronto soccorso.

Non è servita la denuncia, non più tardi di due settimane fa, per resistenza a pubblico ufficiale e atti contrari alla pubblica decenza.

Il cittadino eritreo, regolare sul territorio nazionale, che l’8 luglio scorso stava passeggiando completamente nudo in via Fiume, destando scalpore tra i passanti, è stato ritrovato questa mattina, sempre senza vestiti addosso, alla stazione centrale della Spezia.

Sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, la Polizia Locale, i soccorritori della Croce Rossa della Spezia e anche il personale medico del 118, visto che si temeva una reazione violenta da parte dell’uomo, che a più riprese ha rifiutato gli inviti a coprirsi.

Come per il primo episodio, anche stavolta la disavventura è finita al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea, dove l’uomo è stato portato in ambulanza.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy