AD
No ad per te

Ecco i rinforzi del Centro Volley Spezia per il nuovo campionato

Diventa “spezzina” Noemi Chini, già a lungo nel Casciavola in cui giunse alle finali nazionali Under 18.

Il Centro Volley Spezia, in vista del campionato nazionale 2021/22 di Serie B2 femminile di pallavolo, è pressoché fatto dopo l’alacre lavoro di rafforzamento della “rosa” da parte della dirigenza sprugolina. Vediamo quindi i rinforzi.

Per quanto concerne il palleggio, enormi le speranze riposte in Mercedes Pieroni che vestirà la maglia bianconera numero 8, dopo diversi anni giocati in “team” del Nord Italia. Sulle sue spalle molta Serie B1 e B2 fra: Red Volley Villata-Vc, Lizzana Rovereto-Tn, Pisogne-Bs e Pavic Volley-No (dove ha vinto 2 volte il campionato di B2 e una volta ha giocato i playoff per la A2); nel suo bagaglio pure l’Olympia Genova. Oltre a lei, col numero 13, la forte Melania Mariani cresciuta nel Versilia e poi in Serie D toscana all’Upc nonché in C con l’Oasi Viareggio.

Passando agli opposti, diventa “spezzina” Noemi Chini, già a lungo nel Casciavola in cui giunse alle finali nazionali Under 18 e vinse il campionato di C toscana sino a pervenire alla B1. Nel 2017 conquistò la vittoria in B2 nei ranghi dell’Ambra Cavallini Pontedera. Giocherà col 17. Altresì può egregiamente esprimersi in diagonale anche l’ala Swami Schiffini, a suo tempo selezionata regionale, cresciuta nel Lunezia prima d’approdare al Chieri in B2. A costei il numero 12.

Venendo alla zona centrale ecco, a suggello di lungo corteggiamento, quella Erika Mutti che porterà il numero 1. Altro prodotto del “vivaio” versiliese, la Mutti ha militato a lungo nella Nottolini di Capannori-Lu sia in B2 dove per 2 stagioni la squadra è arrivata prima, sia in B1 dove quest’anno ha disputato i playoff per la A2. In B1 la nostra s’è impegnata pure a Cecina e Castelfranco di Sotto.

Per concludere il reparto di banda, dove giunge Beatrice Roni, altro importante prodotto del settore giovanile del Versilia che ha preso parte alle finali nazionali Under 16 col Casciavola e “U18” col S. Miniato. Nella Nottolini, nel 2018 ha vinto il campionato di B2 e giocato la finale di Coppa Italia, ivi premiata peraltro come miglior atleta del torneo. Sempre nella Nottolini, di cui è stata oltretutto il capitano, ella ha lottato per l’ascesa in A2. Per lei il numero 10.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy