AD
No ad per te

Napoleone e Paganini si sono incontrati a Carro? Un fumetto immagina come si sarebbe svolto quel leggendario…

Il 31 luglio alle ore 18.30 la presentazione a Casa Paganini, a Carro.

 

Mentre le note dei musicisti della 20esima edizione del Festival paganiniano di Carro continuano a vibrare nei borghi più suggestivi della provincia spezzina, proseguono a Casa Paganini, gli appuntamenti con il “Fuori festival” organizzati dall’Associazione Amici del Festival paganiniano di Carro.


Dopo la presentazione della mostra “Pinocchio incontra Paganini” visibile fino al 14 agosto, questa volta ad essere omaggiata sarà la figura del grande condottiero Napoleone Bonaparte, di cui quest’anno ricorrono i 200 anni dalla morte, con la presentazione del fumetto: “Una sosta furtiva” realizzato dallo spezzino Federico Scippa e promosso da Carlos Canevaro di Zoagli.


Il fumetto, tratto da un racconto di Marcello Staglieno che immagina come, complice la sorella Luisa Baciocchi, Napoleone incontri il più grande violinista di tutti i tempi nel suggestivo borgo della Val di Vara, sarà presentato per la prima volta al pubblico sabato 31 luglio, alle 18.30, a casa Paganini, (via N. Paganini 29) a Carro alla presenza di Federico Scippa e di Carlos Canevaro di Zoagli. Per informazioni è possibile contattare il 3485652428.


Alla presentazione seguirà alle ore 20.30, in Piazza della Chiesa, a Carro un concerto del duo composto dal violista Suyeon Kang violino e del pianista Caspar Frantz sulle note di N.Paganini /Schumann.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy