AD
No ad per te

Provincia della Spezia: approvate pratiche amministrative per risanamento bilancio

Presidente della Provincia Peracchini: "Ulteriore passo avanti verso verso completo risanamento dell'ente".

Approvate, dal Consiglio provinciale della Spezia, tre importanti pratiche amministrative che rientrano nel contesto del programma generale di risanamento delle finanze dell’ente.

Si tratta della rideterminazione del risultato di amministrazione del 2020, a seguito rendicontazione FONDO COVID 2019, della ratifica del Decreto presidenziale n. 54 su variazione d’urgenza bilancio e della variazione di assestamento generale e salvaguardia degli equilibri di bilancio.

“Con le pratiche approvate oggi in Consiglio provinciale abbiamo fatto un ulteriore un passo avanti verso il completo e definitivo risanamento del bilancio della Provincia della Spezia, il tutto confermando che la linea di rigore e di calmierazione della spesa pubblica che abbiamo tenuto in questo ultimo anno, garantendo sempre e comunque gli interventi di manutenzione del territorio e gli investimenti sui beni dell’Ente. _ ha spiegato il Presidente della Provincia Pierluigi Peracchini _

Le rideterminazioni economiche che sono state approvate stamane dimostrano anche che l'emergenza Covid è stata affrontata garantendo tutti i servizi, le opere di messa a norma delle scuole in primo luogo, ma senza effetti negativi per le casse della Provincia, questo anche alla luce dell’importante riduzione delle entrate dovute proprio agli effetti della pandemia. Un risultato amministrativo che premia il lavoro portato avanti in questo ultimo anno.

Grazie ad una politica di spesa attenta e mirata, confermata oggi dalle ratifiche in sede di Consiglio dei decreti presidenziali su variazioni di bilancio, il piano di risanamento di un ente che abbiamo trovato in una situazione di pre dissesto, procede. Si tratta di oggettive conferme sulle scelte portate avanti sino ad oggi e che ci hanno garantito anche di assegnare oltre 3 milioni di euro, in di risorse vincolate, per le scuole (1.975.000 euro) e per le strade (1.330.000 euro)."

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy