AD
No ad per te

Bocciati i progetti spezzini per il bando "Sport e Periferie", ma l'amministrazione non ci sta

Verrà chiesto l'accesso agli atti e si valuterà il ricorso.

E' stata pubblicata ieri, martedì 14 settembre, la graduatoria del bando “Sport e Periferie 2020” indetto dal Dipartimento dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“Dopo mesi di attesa – dichiara al riguardo l’assessore allo Sport Lorenzo Brogi – abbiamo appreso l’esito relativo al progetto di ammodernamento del Campo Pieroni, progetto che avrebbe completato l'opera di riqualificazione della struttura ed adeguato ai più alti standard sportivi l'impianto, oltre che avere una ricaduta unica sull'intero quartiere della Pieve. Il progetto risulta non finanziato per un presunto errore di natura amministrativa, errore medesimo per la stragrande maggioranza dei progetti respinti. Su questo tema vogliamo far chiarezza, anche perché gli uffici hanno adempiuto alla richiesta contestata, quindi provvederemo a chiedere formale accesso agli atti per poter verificare la validità dell'operato e valutare eventuali ricorsi”.

“Dispiace anche la decisione presa dalla commissione che ha negato il finanziamento alla società Don Bosco per la riqualificazione del Campo Cimma, con la medesima motivazione", aggiunge Brogi.

“Abbiamo creduto nella possibilità di poter accedere al finanziamento del bando e ora lavoreremo per trovare una soluzione alternativa. Dispiace verificare con mano come ancora gli strascichi del Conte Bis continuano ad arrecare problemi, speriamo veramente in una svolta da parte di questo Governo sulla materia sport, visti anche i risultati ottenuti in questa estate sportiva", conclude l'assessore Brogi

AD
No ad per te

Autore: Comune della Spezia 15-09-2021 08:58
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy