AD
No ad per te

Notte fonda per lo Spezia, perde 4 a 0 al Bentegodi

Il Verona stravince al Bentegodi, lo Spezia non è riuscito a reagire.

90'00" FINISCE QUI UNA BRUTTA PARTITA DELLO SPEZIA

85'43" Nzola cerca un inserimento per il gol della bandiera ma niente da fare, il Verona regge l'urto

80'52" Rosso diretto per Bastoni per un contatto con un giocatore del Verona, ma dal replay non sembra ci sia un contatto violento

77'32" Lo Spezia non riesce a concludere a rete, alto anche Strelec

70'02"Bessa conclude da fuori e segna, una giornata da dimenticare per lo Spezia 

67'00" Gyasi ci prova da fuori ma la conclusione è imprecisa

53'44" Bell'azione dello Spezia, Verde conclude ma strozza il tiro, lontano a lato di Montipò

48'32" Il Verona è ancora pericoloso con le sue manovre offensive, Nikolau ferma una ripartenza dalla destra

45'00" RIPARTITI

 

48'00" FINISCE IL PRIMO TEMPO, LO SPEZIA È SOTTO DI 3 RETI!

45'32" Verde ci prova da fuori su punizione, Montipò vola e salva la sua porta

41'23" Lo Spezia non riesce a reagire, Caprari segna la rete del 3 a 0

34'20" Preoccupazione per Faraoni, interviene lo staff medico, sembra un infortunio serio

29'08" Verde verticalizza per Manaj che conclude, Montipò è reattivo e smanaccia in angolo

26'10" Errore clamoroso di Amian che fa ripartire il Verona, per fortuna l'azione non arriva a segno, brutto errore del difensore dello Spezia

23'32" Gunter viene fasciato alla testa per un colpo ricevuto

19'52" Bastoni apre per Manaj ma Gunter manda in angolo

16'31" Traversa dello Spezia e poi Manaj si mangia clamorosamente un gol fatto

14'15" Il Verona va sul 2 a 0, rete di Faraoni, lo Spezia è in difficoltà

11'40" Pericoloso il Verona in contropiede, Simeone sfida Amian, ma il difensore dello Spezia non si fa sorprendere

11'00" Reagisce lo Spezia con Verde che si accentra e conclude, Montipò manda in angolo

9'38" Bell'azione dello Spezia con uno scambio Gyasi - Bastoni con quest'ultimo che arriva al tiro che si infrange sulla difesa del Verona 

5'21" Ancora Simeone pericoloso in avanti, fermato da Amian

3'56" Gol del Verona da calcio d'angolo, Simeone segna di testa

2'26" Primi minuti in attacco per lo Spezia che mostra un gioco, come al suo solito, molto offensivo

0'00" PARTITI!!

 

Uno Spezia praticamente senza centrocampo dopo il forfait in rifinitura di Bourabia che si aggiunge al ko di Sala e alla decisione di Motta di lasciare a casa il neo-acquisto arrivato in settimana Aurlien Nguiamba evidentemente ritenuto non pronto per scendere in campo, ma la situazione degli indisponibili è oggettivamente grave.

Malgrado tutto i 500 e oltre tifosi aquilotti sono già sulla curva del Bentegodi per incitare la squadra, ma certe situazioni in serie A destano fondate perplessità.

Oggi sarà probabilmente l'occasione per il debutto del diciottenne svedese Aimar Sher vicino a Ferrer, arrivato sotto molte aspettative ma, a differenza del francese coetaneo Antiste, mai provato in campionato pur essendosi sempre allenato con la prima squadra.

Poco comprensibile invece vista la penuria di organico l'impiego in Primavera di Salcedo (doppietta per lui), perché se è vero che tra prima squadra e Primavera quest'anno sarà continua osmosi è altrettanto vero che con dieci giocatori indisponibili tra infortuni e affaticamenti forse un giocatore così duttile poteva essere convocato per la trasferta di oggi.

Non resta che aspettare il verdetto del campo, nella consapevolezza che il Verona a pieno organico ha un potenziale tecnico assai superiore allo Spezia, con un reparto offensivo di eccellenza con Kalinic (3 centri nelle ultime 2), Lasagna, Simeone, Caprari e Barak.

Rivoluzione Motta a Centrocampo: Conferma di Zoet tra i pali, con Bastoni, Nikolaou, Hristov e Amian a difendere la porta bianca. Centrocampo composto da Verde, Ferrer e Gyasi che giocheranno dietro al tridente offensivo formato da Manaj, Antiste e Podgoreanu, fresco di convocazione nella nazionale A di Israele e alla prima da titolare in massima serie.

Ecco le formazioni:

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Casale; Faraoni, Bessa, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. 

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Amian, Hristov, Nikolaou, S. Bastoni; Ferrer, Verde, Gyasi; Podgoreanu, Manaj, Antiste. 

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy