AD
No ad per te

"Ora tutti i Comuni che confinano con Sarzana sono amministrati dal Centrosinistra"

Il commento del Partito Democratico al risultato elettorale: "Non si tratta di un 'accerchiamento' solo geografico, ma di un innaturale isolamento di Sarzana che rivela da tempo tutti i suoi tratti negativi"

I risultati delle elezioni amministrative in Valdimagra ci consegnano una realtà significativamente cambiata. Ora tutti i Comuni che confinano con Sarzana (anche Ameglia oltre a Castelnuovo, Luni, Arcola, Fosdinovo e di nuovo Santo Stefano) sono amministrati dal Centrosinistra, rivelando come le politiche della Destra fatte dispensando promesse ed illusioni ma nel contempo rivelando la più totale inadeguatezza ai compiti non attecchiscano a lungo presso le nostre genti.

Non si tratta di un 'accerchiamento' solo geografico, ma di un innaturale isolamento di Sarzana che rivela da tempo tutti i suoi tratti negativi: la sola 'familiarità' con chi gestisce con sciatta supponenza la Regione non basta a colmare - neppure agli occhi dei Sarzanesi - la povertà di idee, la lontananza dai problemi reali, la mancanza di saldi valori e alcune discutibili iniziative dell'Amministrazione Ponzanelli.

Risulta dunque fin d'ora evidente che, chiamando a raccolta tutte le forze vive, politiche, civiche ed associative della Città attorno a un progetto condiviso (come è avvenuto ad Ameglia e Santo Stefano) e a candidati credibili, anche Sarzana potrà - fra un anno e mezzo - voltare pagina.

Partito Democratico - Sarzana

AD
No ad per te

Autore: Partito Democratico 05-10-2021 16:15
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy