AD
No ad per te

Santo Stefano, furto con scasso in una farmacia. Denunciati due minorenni pluripregiudicati

I due ragazzi minorenni, poco più che quattordicenni, tuttavia, nonostante la giovane età, annoverano già parecchi precedenti per reati contro il patrimonio.

Lo scorso 6 ottobre, durante la notte, in una farmacia di Santo Stefano è stato commesso un furto: i ladri, dopo aver sfondato la porta di ingresso principale, vi si erano introdotti e si erano impossessati del denaro contante custodito in cassa, circa 3.000 euro.

La mattina dopo la titolare, dopo l’amara scoperta fatta al momento dell’apertura, ha chiamato il 112 ed una pattuglia è intervenuta sul posto per i primi accertamenti. Avviata l’indagine, i Carabinieri della locale Stazione, grazie ad alcune testimonianze e all’attenta visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, in pochissimi giorni sono giunti all’identificazione degli autori del furto: si tratta di due ragazzi minorenni, poco più che quattordicenni, di origine marocchina, che tuttavia, nonostante la giovane età, annoverano già parecchi precedenti per reati contro il patrimonio.

I Carabinieri sono successivamente riusciti a rintracciarli e li hanno denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Genova per furto aggravato in concorso. Le indagini proseguono per accertare se i due minori possano essersi resi responsabili di altri furti in zona.

 

 

 

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy