AD
No ad per te

La Cassa Edile Spezzina esprime vicinanza per l'attacco alla sede CGIL di Roma

L'ente paritetico è solidale con la CGIL per le violenze subite alla manifestazione "No Green Pass" di sabato 9 a Roma. Carassale: "Atti che non hanno giustificazioni".

 

Quella di sabato 9 ottobre a Roma doveva essere una manifestazione pacifica, con persone che esprimevano democraticamente il loro dissenso nei confronti di un provvedimento che entrerà in vigore alla fine di questa settimana. Ma non è stato, purtroppo, così: le immagini delle violenze per strada dei manifestanti con il conseguente attacco alla sede della CGIL di Roma hanno scosso l'Italia intera e tutto il mondo delle istituzioni e dei sindacati.

Nel pieno della protesta la porta della Camera del Lavoro della Capitale è stata distrutta all'interno della sede si è verificato il danneggiamento di mobili, computer e molto altro.

Per questo la Cassa Edile Spezzina esprime la sua vicinanza alla CGIL romana e a tutte le filiali del Belpaese, compresa, appunto, quella della Spezia, parte integrante dell'organizzazione dell'ente paritetico. Gianni Carassale, Segretario Generale della CGIL della Spezia, dichiara: "Esprimiamo la più sincera vicinanza al personale del sindacato romano e a tutta la CGIL".

AD
No ad per te

Autore: Cassa Edile Spezzina 13-10-2021 15:37
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy