AD
No ad per te

Amministrative 2022, Costa: "Liguria Popolare lavora per l'unità del centrodestra"

La richiesta è quella di evitare out out ed elementi divisivi cercando, al contrario, di puntare sui valori che uniscono la coalizione.

"In merito alle dichiarazioni che si sono succedute sui vari organi di informazione del Presidente Giovanni Toti, sulla posizione di Liguria Popolare per le elezioni del nostro capoluogo, ribadisco che il sottoscritto e tutti coloro che hanno condiviso e condividono con me l'esperienza di Liguria Popolare sono convinti di dover lavorare per un centrodestra unito",  dichiara Andrea Costa, Sottosegretario di Stato alla Salute e leader di Liguria Popolare.

"Ma anche in politica - prosegue - ci sono i tempi e i modi per discutere, concordare programmi ed elaborare strategie. Occorre più tempo per un serio e pacato confronto tra le parti. Riteniamo quindi auspicabile la partecipazione di Forza Italia alla coalizione stessa. Dobbiamo evitare qualunque out out e cercare i valori che ci uniscono e non elementi di divisione. Non siamo noi di Liguria Popolare quelli che hanno provocato dissensi nell'amministrazione comunale uscente, anzi ne siamo sempre stati oggetto".

"Ci aspettiamo la giusta dignità e considerazione che riteniamo di avere guadagnato come gruppo. Ricordiamo inoltre al sindaco Peracchini che abbiamo concorso alla sua elezione nel 2017, portando a casa il nostro 6%", conclude Andrea Costa.

 

 

AD
No ad per te

Autore: La Spezia Popolare 24-11-2021 14:10
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy