AD
No ad per te

Inaugurata a Fezzano una panchina rossa contro la violenza sulle donne

Il sindaco Cozzani: "Il problema appare lontano nei centri più piccoli, ma coinvolge tutti i territori".

“La violenza non è mai amore”, questa è la frase incisa sulla targa della panchina rossa che, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, il Comune di Porto Venere ha installato presso la passeggiata a mare del borgo di Fezzano.

Le panchine rosse sono un simbolo ormai riconosciuto della lotta contro la violenza sulle donne e in favore delle pari opportunità: un modo per ribadire con forza il "no" alla violenza di genere e per ricordare ogni giorno tutte le donne vittime di violenza.

“La panchina rossa che abbiamo deciso di installare è una presa di posizione contro ogni forma di violenza di genere, un contributo dell’amministrazione comunale per la sensibilizzazione verso un tema tanto importante e purtroppo sempre attuale. Un problema che appare lontano nei centri più piccoli, ma che coinvolge tutti i territori e richiede un impegno costante della comunità per contrastarlo", dichiara il sindaco di Porto Venere Matteo Cozzani.

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy