AD
No ad per te

Rinviato l’incontro con Michelangelo Pistoletto al CAMeC

Evento collaterale alla mostra "Admirabile signum" che si può ammirare sino al 30 gennaio in Fondazione Carispezia.

In seguito all’inasprirsi della situazione pandemica, l’incontro con l’artista Michelangelo Pistoletto, previsto il 19 gennaio al CAMeC – Centro Arte Moderna e Contemporanea nell’ambito degli eventi collaterali alla mostra “Admirabile signum” di Fondazione Carispezia, è rinviato.

 

Con l’intento di consentire la più ampia partecipazione da parte del pubblico, l’iniziativa verrà riprogrammata in data da destinarsi.

Fino a domenica 30 gennaio sarà visitabile tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle ore 11.00 alle 20.00, la mostra “Admirabile signum”, che sta riscontrando un ampio interesse e partecipazione da parte del pubblico. L’esposizione mette in relazione, nelle sale espositive della Fondazione, importanti esemplari di presepe genovesi del XVIII secolo con un nucleo di opere e installazioni di rinomati artisti contemporanei, quali Roberto Almagno, Maria Lai, Marco Lodola, Fausto Melotti, Michelangelo Pistoletto e Guido Strazza. Nata da un’idea di Emanuele Martera che ne ha coordinato immagine e allestimento, la mostra è a cura di Lara Conte e Alberto Salvadori che, per la parte relativa all’arte antica, hanno lavorato alla costruzione del percorso espositivo in dialogo con Simonetta Maione e Giulio Sommariva, con il contributo scientifico di Andrea Marmori.

Inoltre, sempre all’interno degli spazi della Fondazione, ancora fino al 30 gennaio il pubblico potrà visitare l’esposizione di giocattoli d’epoca di latta “Plin Plan”, un viaggio alla scoperta dell’evoluzione e produzione dei giocattoli antichi, dalla fine dell’Ottocento agli anni Sessanta del Novecento.

L’ingresso alle mostre (via D. Chiodo 36 - La Spezia) è gratuito; accesso con Green pass rafforzato e mascherina FFP2.

Per informazioni: www.fondazionecarispezia.it

AD
No ad per te

 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Consenso privacy